The Vampire Diaries 3x03 - The End Of The Affair

00:58



Voto: 6 1/2

La cara Katherine ricompare dopo un po' che non la vedevamo e come al solito ne sa dieci più dei nostri eroi, altro che il diavolo.
Klaus e Stefan sono a Chicago dove affiora un po' del passato di Stefan ai tempi del proibizionismo e, sorpresa sorpresa… Stefan e Klaus si erano già conosciuti nella Chicago degli anni venti! Una vecchia foto dei due è appesa nel bar della strega preferita del caro Klaus. Ok, sarcasmo a parte, questo colpo di scena non mi dispiace.
Nel frattempo Hannibal Lecter/Padre di Caroline tortura la figlia, ovviamente perché le vuole bene. Ma quanto ci mette Elizabeth a venire a prendere a calci in culo il marito?
Comunque, un intermezzo con una bella scenetta Damon/Elena in cui la nostra Gilbert si sveglia accanto all'ottava meraviglia del mondo fa capolino sullo schermo e non fa altro che bene ai nostri cari cuoricini.
Ma torniamo al passato di Stefan! Una bionda si vede nei suoi ricordi… chi sarà mai? Nientemeno che la sorella del caro Klaus! Oltre ad avere conosciuto Klaus nel passato e a non ricordarselo minimamente si è sbaciucchiato la sorella, Rebekah e se n'è pure innamorato a quanto pare! Ma quanto mi puzza questa cosa? Tantissimo.
Tra le altre cose la cara sorellina va svegliata (non so se ricordate ma l'affettuosissimo Klaus ha pugnalato l'intera famiglia) perché la sua collana serve alla strega di Klaus per scoprire cosa non funziona con gli ibridi, collana che poi, tra le altre cose, è quella che Stefan ha regalato ad Elena. Mal di testa? Yeah, me too.
Finalmente però Elizabeth-ti-spacco-il-culo-Forbes e Tyler si muovono a salvare Caroline: alleluja.
Scopriamo poi perché Stefan non si ricorda una cippa: Klaus gli ha cancellato la memoria per coprire le sue tracce e quelle della sorella. Coprire la tracce da chi? Esiste qualcosa che spaventa Klaus? Eccellente!
Intanto Damon si fa quasi ammazzare da Klaus per dare a Elena cinque minuti per parlare con Stefan, il quale, per l'ennesima volta le dice di lasciarlo perdere… e poi dicono che il cattivo è Damon.
Sempre parlando di cattivi, scopriamo il perché Klaus ha ammazzato la sorella: Rebekah aveva scelto di restare con Stefan e abbandonare il fratello, quindi Klaus, come ogni bravo fratello ibrido che si rispetti, l'ha pugnalata e messa a nanna in una bara.
Dopo aver svegliato la sorella Klaus ordina a Stefan di ricordare il passato e a Stefan compare sta faccia da pollo innamorato, mammina mia dammi la forza.
Ultimi due minuti di puntata, si scopre che:
- Katherine era a Chicago nello stesso periodo in cui Klaus e Stefan si sono incontrati e che vi si trova tuttora;
- un agente della polizia di Chicago (interpretato da Sebastian Roche) è colui che da la caccia a Klaus e Rebekah;

Conclusioni?
n1. Il padre di Caroline è uno sciroccato notevole.
n2. Una tempesta di casino sta per scatenarsi addosso ai nostri eroi.
n3. Rebekah, vittima del fratello o no, mi sta parecchio sulle scatole.
n4. Una volta tanto Katherine mi sta simpatica.

Nessuna conclusione sconvolgente a tenerci col fiato sospeso dunque, ma solitamente quando una puntata finisce senza colpi di scena la puntata successiva è un macello impressionante. Nel caso di TVD di solito si risolve con qualcuno di rapito o morto o trasformato in qualcosa o riportato in vita dai morti. Allegria e alla 3x04 signore e signori!

Quote dell'episodio:

Elena: Where is he?
Damon: Windy city.
Elena: He's in Chicago? How do you know?
Damon: Came to me in dream, I was naked, you would loved it.


You Might Also Like

0 commenti

E tu che ne pensi?

Follow the yellow brick road

Like us on Facebook

Flickr Images