2014: anno nuovo, libri nuovi.

22:32

No, Dicembre non è riuscito ad uccidermi, anche se ci ha provato un paio di volte. La mia assenza prolungata è stata provocata da una serie di eventi ch hanno fatto di tutto per tenermi lontana dal computer, prima di tutto la laurea, poi una bella influenza e per concludere in bellezza il Natale e il Capodanno. Dicembre è sempre un mese impegnativo, quest'anno lo è stato in modo particolare.
Quindi scusate per l'assenza prolungata, ora è finita. Promesso.


Il 2013 si è concluso con un totale di 56 libri letti su 50 che mi ero ripromessa di leggere, un risultato notevole che però è stato agevolato dalla tipologia di libri che ho letto, quasi tutti YA o libri per ragazzi. Nemmeno un classico. Nei prossimi giorni ho intenzione di postare un video con la TOP13 del 2013 e il TAG Year of Books ideato da Alessia, ma per il momento mi limiterò a parlarvi delle mie intenzioni per il 2014.

2014 Reading Challenge

2014 Reading Challenge
Maryjane has read 1 book toward her goal of 60 books.
hide

Per il 2014 ho intenzione di leggere 60 libri.
Di questi 60 libri che voglio leggere vorrei che almeno 10 fossero classici, quindi mi sono iscritta alla Sfida dei Classici, e vorrei che almeno 15 fossero in lingua originale, e quindi mi sono iscritta alla Babele Challenge.
Per la challenge dello scaffale strabordante vorrei leggere 25 libri, ovvero 25 libri che già ho in casa e che ho acquistato prima dell'inizio del 2014
Ho deciso poi di partecipare alla Extra Large Challenge, ovvero mi sono proposta di leggere 6 libri che abbiano più di 500 pagine.


Cosa ho intenzione di leggere nel 2014?

Ho già una lista di letture che voglio fare abbastanza lunga e precisa, per iniziare con qualcosa di leggero il 2 ho letto Dash & Lily's Book of Dares, il primo libro in inglese dell'anno di cui forse farò una recensione veloce, ma che è stato una delusione.
Per rispettare il proposito più importante ho iniziato a leggere ufficialmente I Miserabili, per ora ho letto le prime 100 pagine, ma lo sto adorando, questo rientra sia nei classici che nei mattonazzi, quindi mi sembra di partire benissimo.

Classici:
  1. I miserabili di Victor Hugo
  2. Guerra e Pace di Tolstoj
  3. Via col Vento di Margaret Mitchell
  4. Il grande Gatsby di Fitzgerald
  5. Il signore delle mosche di William Golding
  6. Un albero cresce a Brooklyn di Betty Smith
  7. Le Metamorfosi di Ovidio
  8. Le Argonautiche di Apollonio Rodio
Narrativa Contemporanea:
  1. The fault in our stars di John Green
  2. Looking for Alaska di John Green
  3. An abundance of Katherines di John Green
  4. Paper Towns di John Green
  5. Will Grayson, Will Grayson di John Green & David Levithan
  6. Eleanor and Park di Rainbow Rowell
  7. Il seggio vacante di J.K. Rowling
  8. 1Q84 -libro 3- di Haruki Murakami
  9. Il diario di Mr Darcy di Amanda Grange
Libri per Ragazzi e YA:
  1. Il figlio del cimitero di Neil Gaiman
  2. Wool di Hugh Howey
  3. Millennio di Fuoco di Cecilia Randall
  4. The girl who circumnavigated Fairyland in a ship of her own making di Catherynne Valente
  5. The girl who fell beneath Faityland and lead the revels there di Catherynne Valente
  6. Ossidea I di Tim Bruno
  7. Ossidea II di Tim Bruno
  8. Ossidea III di Tim Bruno
  9. Hope di Óg Cailín
  10. Le fiabe dei Fratelli Grimm per grandi e piccoli di Philip Pullman
  11. Percy Jackson e gli Eroi dell'Olimpo I di Rick Riordan
  12. Percy Jackson e gli Eroi dell'Olimpo II di Rick Riordan
  13. Il labirinto dei libri sognanti di Walter Moers

Fantasy, Distopie e Saghe:
  1. Storia di Karel di Pennacchi
  2. Le città degli Angeli di Danielle Trussoni
  3. La Saga di Imriel di Jacqueline Carey
  4. Il nome del vento di Patrick Rothfuss
  5. La saga della torre nera di Stephen King
  6. Inheritance di Christopher Paolini
  7. Il ciclo di Shannara di Terry Brooks
In realtà ce ne sono moltissimi altri, ma già così l'elenco prevede 37 libri, che sarebbero più della metà dei libri che vorrei leggere quest'anno. Quindi non esagererò oltre. Anche perché conoscendomi comprerò sicuramente nuovi libri sia a gennaio che dopo luglio, quindi per il momento questi sono i miei progetti di lettura, vedremo a fine 2014 quanti libri di questa lista avrò effettivamente letto.
Voi invece che progetti di lettura avete per il 2014? Quanti libri pensate di leggere più o meno, sapete già quali non volete perdervi?

MJ


You Might Also Like

12 commenti

  1. Complimenti per le letture fatte Alexiel! Parti benissimo effettivamente, I miserabili mi hanno sempre fatto un po' paura proprio per il fatto di essere un "mattonazzo" ma prima o poi mi sono ripromessa di leggerlo, soprattutto sapendo che è interessante già dalle prime pagine! Ne ho sempre sentito parlare bene e non ho visto nemmeno il film ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda il film non è che c'entri moltissimo col romanzo perché in realtà è l'adattamento cinematografico del Musical che è davvero molto diverso dal libro, si perde molte parti e approfondisce i personaggi in modo diverso. Però ne vale la pena, entrambi valgono la pena. E se ti piace quel genere di scrittura, un po' prolissa, divagante, molto descrittiva sappia che il libro fila liscio come l'olio!

      Elimina
  2. Complimenti, nella foto postata ho sbirciato un pò e sono riuscita a vedere delle bellissime letture. In più quelli che hai elencato per le letture future sono molto belli! In bocca al lupo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi ;)
      Prima o poi mi deciderò a collegare il blog a goodreads, ma la verità è che ho il culo pesante e nonho voglia di fare il bottoncino. Sono una bruttissima persona!

      Elimina
  3. Storia di Karel di Pennacchi è passato poco fa al telegiornale, mi ha incuriosita, ma non ho seguito il servizio. Di cosa tratta? Brisingr è il libro della saga che ricordo meno, sinceramente. La nuova saga della Randall non mi convince: la trama non mi ha incuriosito molto. Sono curiosa poi di sentire il tuo parere! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una ritardata, il libro di Paolini che mi manca è l'ultimo, Inheritance, poi correggo, comunque Brisingr tra i precedenti è quello meno bello, vedremo questo. È in casa da anni, ma nessuno l'ha mai letto, che fail!
      Storia di Karel è un distopico fantascientifico ambientato ai confini della galassia, non ho esattamente idea di cosa parli perché l'ho preso di impulso, spinta più dalla copertina e dalle parole sul restro che da altro. Sul retro c'è scritto: Il nostro era l'ultimo pianeta ai confini della galassia. Dopo di lui, solo il buio.
      Mi ispirava molto, lui è famoso perché nel 2010 ha vinto il premio strega con Canale Mussolini, che però non ho letto.
      Della Randall non mai letto nulla, quindi vedremo. Se mi piacerà credo recupererò Hyperversum, anche se non so di cosa parli.

      Elimina
  4. Ti aspetta un annetto impegnativo eh! (Soprattutto il reparto Classici. Il mio essere lettrice becera e incostante mi impedisce di avvicinarmici volontariamente. Forse se me le lanciano addosso.)
    'Il seggio vacante' a me è piaciuto veramente tanto e soffro all'idea di doverlo restituire domani alla biblioteca, ma so di persone a cui ha fatto mediamente schifo, quindi aspetto con ansia il tuo giudizio perchè in genere vedo che andiamo abbastanza d'accordo.

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il traguardo!
    Io non faccio mai una lista di libri. Mi piace scegliere al momento!

    RispondiElimina
  6. Complimenti per il traguardo!
    Io non faccio mai una lista di libri. Mi piace scegliere al momento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda ne ho davvero tantissimi che non ho letto in camera, quindi devo per forza pormi degli obiettivi :S

      Elimina
  7. Ottimi propositi di lettura! "I Miserabili" è il mio libro preferito :)
    Fra i classici che hai scelto ci sono alcuni dei libri che più ho apprezzato gli anni passati, mi auguro sarà lo stesso anche per te; non ho letto molti altri titoli nelle altre liste, ma molti mi ispirano parecchio (e in certi casi ce li ho in casa, in attesa).
    L'unico che proprio non mi ha convinta è "Inheritance", penso sia una chiusura di serie davvero debole... sono curiosa di sapere cosa ne pensi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono alcuni dei classici che mi riprometto di leggere da una vita ma che per un motivo o per l'altro non ho mai iniziato, per esempio Guerra e Pace, sono tre anni che mi ripeto che è l'anno giusto ed è ancora lì ad impolverarsi! Sono senza vergogna .__.
      Inheritance come sopra, non mi aspetto nulla, secondo me lui ha avuto un'idea davvero brillante e non ha saputo gestirla al meglio. Vedremo!

      Elimina

E tu che ne pensi?

Follow the yellow brick road

Like us on Facebook

Flickr Images