W.W.W. Wednesday #8

17:07

Eccoci al consueto appuntamento del mercoledì, questa è stata una settimana piuttosto intensa a livello di letture e posso dire con orgoglio che sono soddisfattissima! I prossimi giorni saranno occupati dallo studio e dal trasloco (lunedì è il giorno del mio trasferimento "ufficiale" a Venezia) e quindi so già che leggerò davvero poco, probabilmente mi dedicherò solo a Les Mis.
Ma bando alle ciance, partiamo con la rubrica!

What are you currently reading? 

Al solito sto leggendo Les Miserables, o meglio, continuo la mia lenta maratona verso la fine del primo volume. In questi giorni sono particolarmente presa bene quindi sto procedendo più spedita, adoro lo stile di Hugo, il suo modo di divagare, di raccontare la vita di qualunque comparsa e amo tantissimo Jean Valjean. In più ho iniziato La caduta dei tre regni di Morgan Rhodes, che spero di finire prima di lunedì perché pesa e non lo voglio portare a Venezia.

What did you recently finish reading?



Come ricorderete mercoledì scorso avevo appena iniziato The Perks of being a wallflower di Stephen Chbosky, meglio noto in Italia come Noi siamo infinito. Il libro, seppur corto e stilisticamente non perfetto, mi ha coinvolto a livelli altissimi ed io ho finito con l'innamorarmene perdutamente. Proseguendo con le letture ho deciso di buttarmi sulla saga di Ossidea di Tim Bruno, una tetralogia di cui per ora sono usciti solo i primi tre volumi. Si tratta di una serie per bambini (non ragazzini, bambini), elemento che pesa davvero molto nel primo volume La città del cielo, con il proseguire della lettura e dei volumi con La guerra dei Giganti e Il regno di Kahòs si sente e si vede un miglioramento notevole nello stile dell'autore e nella profondità della storia. Per quanto mi riguarda non vedo proprio l'ora che esca l'ultimo volume! Ultima lettura della settimana, finita stamattina è stata Il fabbro di Wootton Major di Tolkien, di cui spero di riuscire a fare una recensione a breve. L'aspetto positivo è che, anche se si è trattato principalmente di letture per ragazzi, non sono rimasta delusa da nessuno di questi libri, anzi semmai piacevolmente sorpresa.

What do you think you will read next?
NON PERVENUTO.
No, davvero ho l'imbarazzo della scelta, ma per ora devo finire I miserabili, quando l'avrò finito potrò pensare con calma cosa iniziare. Quindi niente programmi a lungo termine. Sì, per me una settimana è "lungo termine".



In realtà mi sento un po' overwhelmed, perché ho tantissimi libri da leggere e non so bene da che parte iniziare. Vi capita mai? E che state leggendo?


MJ






You Might Also Like

5 commenti

  1. Mi capita spesso! Di solito il libro da leggere lo scelgo dalla mia libreria (fra quelli che non ho ancora letto) ad occhi chiusi! Io sto leggendo ancora American Gods e ho incominciato da poco "Strega".

    RispondiElimina
  2. Eccome se mi capita! Anche molto spesso!!
    Io ora sto leggendo 'Green' della Gier. Se ti va di curiosare, puoi trovare il mio www qui http://libridicristallo.blogspot.it/2014/01/www-wednesday-2_22.html

    RispondiElimina
  3. Aaaaaw, Les Mis!
    Sarà il primo volumozzo (beh, i primi volumozzi) che mi procurerò una volta finita la sessione d'esami!

    RispondiElimina
  4. Ho finito War of Sons e nonostante la pacchianità della cosa in sé, sono soddisfatta della mia lettura.
    Adesso sono passata al lato oscuro della letteratura francese quindi domani finisco il secondo libro del challenge e inizio il terzo. :D

    RispondiElimina
  5. Allora con i non pervenuti mi sa che siamo sulla stessa barca XD

    RispondiElimina

E tu che ne pensi?

Follow the yellow brick road

Like us on Facebook

Flickr Images